Home » testi comici teatro

Tag: testi comici teatro

Dove andare in vacanza? Ecco le mete più ambite del momento.

Dove andare in vacanza? Bella domanda, ma grazie alle nostre conoscenze in campo vacanziero, solo per voi, abbiamo selezionato le offerte migliori per godersi una vacanza senza pensieri*, visitando le mete più ambite di tutto il mondo. Ma iniziamo subito con un’offerta imperdibile:

*il pensiero è solo a scopo illustrativo, potrebbe succedere di tutto ma non ci dovete pensare.

Il comodo bus ribaltabile per ogni evenienza.

Otto (8) giorni al santuario di Boccadirio più variante di valico soli 389 euri tuttocompresoivainclusaveroaffare!!11!

Programma dettagliato:

Giorno 1
Partenza comoda ore 5:20 dal benzinaio in fondo al Metano di Peretola. Se è in corso una gara abusiva notturna tra vespini truccati, aspettare prima del curvone, vi si viene incontro noi.
Faremo una sola sosta nei pressi di Barberino, per svuotare le vesciche.
Verso mezzogiorno arriveremo al santuario, dove previo pagamento del parcheggio esoso, scenderemo per ammirare le reliquie della Madonna che ivi (o Ivo, dipende se singolare o plurale) apparì.

Potrete ad esempio ammirare un grattevvinci da due euro grattato dalla Madonna e mai riscosso, il joystik magnum con cui suo figlio giocava alle olimpiadi col Commodore 64, (presenti ancora residui di epitelio) ed infine un paio di Birkenstok scomode usate solo una volta e poi levate subito per il fastidio siderale in mezzo ai diti.

Dopo la visita al santuario, pasto frugale a sacco (a pelo, visto il cuoco he ha preparato i panini) e interessante dimostrazione dell’elettrodomestico FRUGAMI(R) il simpatico frullatore a pedali della ditta Sugna broder s.r.l.

Il pernotto sarà presso il Motel Agip di Roncobilaccio, da dove potrete ammirar la superba vista della nuova variante e per gli anziani presenti, la visione del cantiere ancora in via di definizione. Ricordiamo che dopo la terza ora ininterrotta, il geometra dei lavori chiede una tassa di 38 euro una tantum, quindi non esagerate.

Giorno 2, 3, 4, 5, 6, 7
Esplorazione della galleria in ampliamento “Le Gore” di mt 8900. Chi non è provvisto di pila può farne richiesta alla protezione civile o al bud. Di vs. Madre. Per i pasti, saranno presenti tuberi e radici biologiche no OGM e senza olio di Parma (ci stanno sul culo a noi di Piacenza, oh che ci vuoi fa’, è carattere). Per il pernotto saranno messe a vostra disposizione le tende della croce rossa, in transito verso i luoghi terremotati, quindi non approfittiamo troppo della bontà del prossimo e cercate di dormire veloci per contribuire alla solidarietà che ci contraddistingue.

Verrà poi lasciata a vs disposizione una postazione internet gratuita (solo per i primi 5 minuti poi sono 30 euro al min + iva al 38%) per indignarvi su facebook sui recenti fatti odyosi successi in Italia, tipo il Buondì Motta.

 

Giorno 8
Partenza comodissima ore 5 evventi giammangiati, dalla piazzola d’emergenza “Paolo Monelli”. Durante le sedici ore di viaggio, potrete approfittare dell’offerta irripetibile: “Rosari Fiorello” che per un’offerta minima di euro 79 potrete avere in DVD (o musicassette a scelta) la raccolta registrata dei rosari recitati durante tutta la settimana dai partecipanti.

Disponibile anche l’audio libro “Vomitare con Dio”, dove una gruppo di suore bulimiche, raccontano come sono guarite grazie all’aiuto del Signore.

Il programma può subire variazioni a seconda del tempo e dell’umore dell’autista. Non sono previsti rimborsi. Per ogni questione legale risponde il mi’ cognato ex-pugile.