Home » oroscopo

Categoria: oroscopo

L’oroscopo del Gabbrifox 2018

L’oroscopo del Gabbrifox, come di consueto, è l’appuntamento astrale che tutti voi aspettavate,  che tutto il mondo (o solo la provincia di Pisa a volte) ci invidia. Quindi viste le richieste impellenti, eccovi le previsioni per il 2018. Cercate di farne buon uso, anche perché poi vi invieranno un questionario da riempire, dove potrete vincere meravigliosi premi e abbonamenti triennali alle riviste più prestigiose del panorama editoriale italiano, quali “Cucinare il rombo col mago” “Malattie veneree tropicali” e la più recente “Soldatini di piombo di Chernobyl, collezionali tutti!”.

Ma andiamo a vedere il futuro astrale dei vostri segni zodiacali (io, in quanto mago, ho la possibilità di scegliere il mio cosmo, e ho scelto di appartenere al cosmo di Silvan).

 

ARIETE
Eccoci! Uno non fa a tempo a dire “ariete” che subito tutti lì a giudicarti. Ma che si può fare un lavoro del genere nel 2018? NO! Ecco quindi per i nati sotto il segno dell’ariete, consiglio di licenziarsi da qualsiasi posto di lavoro che occupano e con il TFR comprarsi un biglietto di sola andata per l’isola disabitata di Poveglia (VE) e soggiornare per qualche anno nell’ex manicomio dismesso, ma pieno di natura. Non troverete l’amore, ma il silenzio ed il pallore dei fantasmi, faranno di voi delle persone migliori.

Animale porta fortuna: Toporagno degli orecchioni.

E’ fragile ma spocchioso. Per mangiare dovrete chiedergli per favore, e mangia solo le alghe Wantun dell’oceano indiano. Ma la sua influenza positiva sui trombi di sangue, lo rende gradevole al pensiero.

Toporagno degli orecchioni. Non ve li attacca, state tranquilli.

 

TORO
Io ve lo dissi l’anno scorso di non fidarvi degli ex, ma voi, duri! E allora cosa dire: anche quest’anno, gli astri non vi sono propizi in campo amoroso. Dovrete sudarvi ogni orgasmo e carezza che vi faranno. Fate attenzione che la molestia sessuale è sempre in agguato, quindi vi conviene accarezzare il cagnolino della vicina di casa, invece che sua figlia sedicenne.

Per quanto riguarda il lavoro, tutto va a gonfie vele. I voucher sono stati aboliti, quindi sarete assundi di nuovo a nero presso la premiata calzoleria “Mamma Ennia”, dove per 4 euro l’ora potrete riassaporare il gusto del cuoio marcio e il lezzo di piedi sudati.

Pietra del destino: bullone di piombo.

A parte il valore magnetico, è utile per manifestazioni e cortei di protesta. Lanciatelo con affetto e rispetto però, sennò gli astri se ne avranno a male.

 

GEMELLI
Acciderbolina che segno ricco di novità quest’anno! Ma siete veramente fortunati! Io, una cosa così non l’avevo mai vista in tutti e 30 anni di portierato presso lo stabile di via Giosuè Calatafimi 12, secondo piano con ascensore, signorile, termo autonomo e possibilità di box auto. 1500 euro mensili trattabili, ma tutti a nero che poi vado in fascia di reddito superiore e mi tocca rendere il sussidio. Per il resto tutto bene, vi manca solo un po’ di stabilità e un cane.

Quindi l’animale astrale per voi è: lo Stegugio.

Un incrocio di razze d’epoca, è particolarmente adatto alla difesa personale, in quanto cintura nera di Yoga. Rilassa nei giorni feriali. Il sabato però defeca circa 14 kg di materiale organico da smaltire presso i centri autorizzati del ministero dell’ambiente.

Lo Stegugio, mentre fa le feste (il ponte della Madonna).

 

CANCRO

Nei miei lunghi viaggi di riflessione mistica tra via salaria e via ostiense, ho incontrato leggendarie figure piene di karma e magnetismo, tipo il vigile Santini, o l’appuntato dei carabinieri Cutolo, che mi voleva a tutti i costi sequestrare il mezzo perché, diceva, ero senza patente da sei anni e la revisione era scaduta da dodici, ma mai come quest’anno mi sento di dire che quelli del cancro siano delle persone prive di ogni senso critico e gusto estetico e che Saturno in congiunzione con Venere, in confronto sono come un quadro di Monet dipinto da Jimmy il Fenomeno.

Quindi tutto questo per dire cosa? Non me lo ricordo, perché un’altra caratteristica dei cancri è che distraggono molto l’interlocutore, quindi per il 2018 il mio consiglio è di prendere una compressa di Pantor 20 mg prima dei pasti e una di Plavix 75 mg dopo. Ah tutto questo non vuole essere un consiglio medico eh? Figuriamoci. È solamente un consulto magico dettato dalla conoscenza degli Astri.

Animale astrale da compagnia: Il Padulo delle caverne.

Lo trovate solo vicino a folte colline piantate a patate. Ne va ghiotto. Una volta che ci avete preso la mano, sarà docile e prevedibile. Adora essere accarezzato e stuzzicato sotto la piccola bocca. E’ cieco ma appena sente odore di patata, si drizza e cambia la sua forma. Alla bisogna lo potete usare come randello da difesa.

Il Padulo delle caverne, appena ha sentito l’odore di patata.

 

LEONE
Siamo arrivati al segno che per forza di cose sarà il segno che segnerà una svolta al segnale segnante della segnaletica orizzontale di via Segni. Io ve lo dissi all’ultima riunione di condominio che quelle transenne erano un segnale distorto della proprietà privata e che andavano rimosse, ma voi duri come l’ebano l’avete lasciata lì e ora il figlioletto della signore Vannucci del 4° piano s’è fatto male.

D’altronde quando uno ha la luccicanza nel cervello, sono questi i risultati. Quindi cari amici del leone, quando vi si dice una cosa, soprattutto se riguarda la vostra salute, date retta, e controllate poi se Mercurio è in trigono con Urano, perché nel caso, significa che soffrirete di potentissime ragadi anali, curabili solo col la camomilla o in mancanza, con la fiammossidrica.

Per quanto riguarda l’amore, avrete un’importante storia col vostro commercialista, ma finirà purtroppo col primo versamente dell’IVA.

Pietra del diniego: Palletta di unghie masticate e sputate a spregio sulla moquette. Elegante manufatto che denota classe e signorilità. Andatene fieri.

 

VERGINE
Cari Vergini, lo sappiamo tutti che il vostro carattere scontroso e introverso, lascia sempre quell’amaro in bocca tipico del Fernet dopo i cantuccini di Prato, ma questo non vi dà il permesso di comportarvi come foste al circo. Quindi per quest’anno io l’oroscopo non ve lo faccio. E se andate a protestare all’ordine dei MAGHI presieduto dall’ On. Razzi, non importa, me ne assumerò le responsabilità.

Posso solo dirvi che il vostro animale di fiducia per il 2018 sarà: Il Delfino a pile.

Se messo su “ON” fa anche 7 minuti sulla coda. In questo lasso di tempo vi proteggerà dalla congestione in acqua se non sono passate le tre ore dal pasto principale.

Delfino a pile protettore: anche vostra nonna apprezzerà.

 

BILANCIA
Finalmente un segno senza olio di palma! Uno dei traguardi della nostra associazione: “Ass. O.r.e.t.a” (Associazione, Ordine, responsabilità, etica, taumaturgica, astrale”), che tanto si è battuta per un’astrologia priva di olii e grassi saturi che tanto fanno male ai nostri bambini.

Era proprio la Bilancia, l’ultimo segno da regolare e adesso la salute per il 2018 sarà senza pericoli, tranne per quel piccolo intervento che dovevate fare già anni fa, ma che rimandate sempre per via della Champions e allora bimbi che vi devo dire… la vita è la vostra.

Il lavoro invece subirà un piccolo arresto. Non preoccupatevi, saranno solo pochi anni, che con la condizionale, buona condotta e l’indulto, si trasformeranno in qualche mese ai servizi sociali insieme a qualche onorevole. C’è di peggio.

Pietra della speranza: il Colosseo in miniatura di marmo.

Usatelo per tenere fermi i foglietti sulla vostra scrivania, oppure per lanciarlo contro un familiare fastidioso.

 

SCOPRIONE
Per i nati sotto il segno più tatuato del mondo, ecco che per voi ho creato il magico rito delle MESSI (r) (che non c’entra una cippa con il calciatore, ignoranti) che porterà amore nei vostri cuori.

In cosa consiste: procuratevi un cadavere. Come dite? È difficile? E certo che lo è. È forse facile giocare a briscola? Quindi… Comunque, se proprio non potete procurarvelo, trovate qualcosa di simile, tipo un po’ di prezzemolo. Spremetelo in un pestello insieme a sale, curcuma, formiche e una goccia di olio di palma, che lo so è introvabile più del cadavere ma questa è indispensabile per il rito.

Dopo che avete amalgamato tutto, prendete il bolo appena creato e ripetete tre volte la formula propiziatoria: “Cave canem pane circenses uma turman gerry scotti pana vision”. Mi raccomando scandite bene sennò non si attivano gli astri. Dopo la terza volta, cospargetevi le pupille del composto che avete creato, e come per magia (come? È proprio magia o’ duri) comincerete a lagrimare naturalmente, come se una forza misteriosa scorresse dentro il vostro cuore. Quindi chiamate il numero magico 118 e aspettate che l’amore arrivi urlando.

Potete potenziare il tutto, acquistando presso i nostri uffici (o posteggiatori) il talismano amoroso bigusto. Al prezzo offerta Natale-Primavera di 178 euri, sarà vostro. Mettetelo sotto il cuscino quando comincerete la lagrimare forte e l’effetto sarà più intenso.

 

SAGITTARIO
Pronti? Attenti? Via! Ma dove correte, razza di creduloni. Non lo vedete che la vita vi prende in giro? Fermatevi e ragionate, con calma, respirate, pensate ai prati verdi, alle nuvole del cielo, a Piero Angela, insomma qualcosa di sereno. Poi leggete l’oroscopo del Gabbrifox e tutto vi sarà più chiaro.

Per voi del sagittario infatti, il 2018 sarà l’anno del lavoro a tempo indeterminato, dell’amore eterno, della ricchezza materiale e spirituale. Non ci credete? Che la vostra progenie sia maledetta per sette generaz… cioè volevo dire… Ok, facciamo un patto di sangue, (poco che mi svengo) e stabiliamo che se quello che scrivo si avvererà, mi verserete sul mio C/C euro 180.000. Se ciò non si avvererà, io mi impegno a ver[OMISSIS] vita natural durante.

Animaletto pentecostale energetico: L’armadillo del perdono.

Anche se non porgerete l’altra guancia, lui lo farà per voi, tanto è corazzato e non subirà conseguenze. Non dategli da mangiare dopo mezzanotte perché soffre di reflusso gastrico e vi costerebbe troppo in Maalox.

L’Armadillo del perdono poco prima di porgere l’altra guancia.

CAPRICORNO
Ci risiamo, ancora una volta non mi avete dato retta e vi siete affidati ai maghi di terza categoria come Zurlì, Pancione o Casanova. Io più che dirvelo non so cosa fare. Ma sono buono e quindi vi dirò che il 2018 per voi sarà pieno di sviluppo in verticale, pieno di novità in campo elettromagnetico, e pieno di voglia di amarene.

L’amore busserà alla vostra porta vestito da Babbo Natale, ma facendolo il 15 di agosto, non lo riconoscerete e lo porteranno via in shock da insolazione.
Attenzione al cibo, soprattutto se scaduto sei mesi prima. Un po’ di pazienza per quanto riguarda la circolazione. Nelle rotatorie avete sempre la precedenza, ricordatevelo.

Una lontana zia ricca vi lascerà in eredità tutta la sua collezione di mestoli di legno usati. Abbiatene cura.

Pietra del destino: Spigolo di marmo del tavolino basso.
È una pietra magica energetica. Quando il destino vi ci farà sbattere il mignolo, mentre andate a pisciare di notte, la potenza delle bestemmie che usciranno dalla vostra bocca, alimenterà la vicina centrale idrofonica per circa 12 giorni.

 

ACQUARIO
Siamo in un’epoca dove l’oroscopo è seguito su RAI 1 come fosse un dogma e questo è scandaloso. Mi chiedo perché i direttori di RAI2 e RAI3 non garantiscano altrettanti spazi per noi astrologhi diplomati all’università della Fuffa con tanto di pergamena e marca da bollo fatta col photoshop. Perché eh?

Ve lo dico io: perché Plutone è in trigono con Mercurio e il capostruttura di RAI2 è un Acquario e per i nati sotto il segno dell’acquario, il 2018 riserva astio, contrasti interni e incredulità popolare. Quindi tocca rassegnarsi e cercare di sbarcare il lunario sulle emittenti private.

Ma possibile che un emerito astromante astrusico come me debba fare i suoi vaticinii su Tele prosecco? No, via, questa cosa deve finire. Quindi per il 2018, avendo interpellato gli astri a dovere, posso dire con sicumera, che per gli acquarii sarà un anno di merda sotto tutti i punti di vista, così imparate l’educazione.

Animale del diniego: Gibbone della retta via.

Ello, se giustamente caricato a molla, vi restituisce la direzione corretta per andare in piazza Mazzini. Ovunque voi siate, la direzione sarà giusta. Il miracolo intrinseco è dato dai neuroni quasi azzerati della bestia che spingono la bestia a farsi assumere come capostruttura RAI.

Gibbone della retta via che protesta per la coda sulla Salaria.

 

PESCI
Cari Pesci, vi dono questa breve parabola, che vi possa aiutare contro le avversità del 2018. Dovete sapere che il prodigio del sapere gli Astri come li so io, non è innato, ma sono stato educato alla divinazione grazie alla mamma della mia ex fidanzata del 1996, detta “quel tegame”.

Lei non lo sa ovviamente, ma io fin da quando ero appena fidanzato con la su’ figliola, riuscivo a capire quando stava per entrare in camera e sorprenderci in simpatiche effusioni. Ecco, i poteri di mia suocera, misto al soffritto della cucina, hanno smosso le mie capacità medianiche e quindi mi sono reso conto che potevo mettere a disposizione dell’umanità i miei poteri, oltre al mio seme.

Ecco cari pesci, perché vi ho raccontato questa perla? Per farvi capire che il vostro 2018 sarà un anno dedito all’ascolto, alla meditazione e all’elusione dellì Iva, che si sa, porta tanti pensieri.

Famiglio dell’ascolto: La sogliola di terra.

Il prezioso animale, vive solo nella striscia di Gaza. Non se ne vuole andare perché dice che è il suo Dio che vuole che resti lì. Non c’è verso di smuoverla, quindi per avere i suoi benefici dovrete camuffarvi da colono ebreo o profugo palestinese.

La sogliola di terra mentre ascolta l’arrivo della diligenza, alla maniera dei Sioux.

E quindi, mi duole lasciarvi, anche perché i segni zodiacali sono terminati. Mi piacerebbe fossero di più, ma poi mi fa tardi per il cenone, e siccome ho già’ prenotato, pare brutto arrivare in ritardo. Che il 2018 vi porti tante cose belle e già che ci siamo un governo che sia più affidabile di un chirurgo vascolare strafatto di MDMA.

Che gli astri siano con voi e il sole risplenda sempre sulle vostre case in affitto o con ingiunzioni di sfratto esecutivo forzato!

Se volete leggere gli oroscopi degli altri anni, potete farlo ai seguenti link: Oroscopo 2014 Oroscopo 2015 Oroscopo 2016 Oroscopo 2017

L’oroscopo del Gabbrifox 2017

L’oroscopo del Gabbrifox, cari utenti del blog, anche quest’anno arriva puntuale per dedicare a voi i miei poteri subnormali (nel senso di sommersi sotto uno strato ignifugo (nel senso di protetto da agenti (nel senso di elementi noti ai più (nel senso che ora basta parentesi sennò pare un’equazione di primo grado e mi scoccia poi trovarvi la X).

Dicevo, il Gabbrifox ha partorito solo per voi e sempre per la solita cifra simbolica di 888 (ottocentottantotto, numero magico secondo solo all’IBAN) euri, l’oroscopo per il 2017. Tenetelo gelosamente sotto il cuscino per almeno sei mesi, poi dopo che i muschi e i licheni si saranno diradati, ne godrete i risultati (e le muffe poderose).

 

ARIETE
Maremma impestata ladra! Scusate ma mentre pensavo agli arieti m’è cascato il budino sui pantaloni appena messi, e siccome la lavatrice dei delicati (sì, mi metto capi delicati perché? Un si pole? No ditelo, problemi? Coca cola pepsi cola osso duro vaffanculo), mi fate perdere il discorso…

Insomma cari arieti, il 2017 sarà per voi motivo di litigi col vicinato. Sia quello di sopra, sia quello di sotto. Se state in una villetta è uguale, litigherete coi ghiri in soffitta e con le talpe il cantina. Perché? Ma come perché… Saturno è in trigono con Urano no? Avete pure il coraggio di chiederlo? Numero fortunato: X=√132*∫y

Animaletto cosmico: il gatto spiaccicato di pezza. Usatelo come monito celeste per andare più piano in macchina.

Gatto spiaccicato di pezza

 

TORO
Novità in campo amoroso: una persona con cui stavate insieme molti anni fa, tornerà all’improvviso per chiedervi gli arretrati degli assegni familiari. Anche se gli farete notare che quest’anno è l’anno del Dodo, secondo il calendario sumero, la persona, non ne vorrà sapere e pretenderà lo stesso l’assegno, pur sfidando la malasorte. Consiglio vivamente un rito propiziatorio prima dell’incontro: l’interdizione dai pubblici uffici.

Pietra del rinascimento astrale: il forassite di recupero. Quando lo trovate attenzione al crollo imminente della struttura. Dovete metterlo al collo sennò non funziona.
GEMELLI
Sono giunto alla decisione che interpellare gli Astri® (o TV9 dopo mezzanotte) e le pietre magiche ™ (o i serci) per i gemelli, sia una doppia fatica. Quindi dal prossimo anno, o i gemelli si decidono a farsi dividere, oppure la tariffa applicata si triplicherà (e l’iva? Eh? L’iva la paghi te? Ah ecco).

E’ inutile che mi mandate i soliti fax con scritto che con i siamesi non avete nulla a che fare. I gatti di razza mi sono sempre stati sui coglioni, e infatti ho due randagi di nome Cuspide e Pollice (dalle famose stelle) e seppur fratelli, non si sono mai sognati i appiccicarsi. Quindi, abbiate fiducia nella medicina moderna e poi fatevi vivi l’anno prossimo per la consultazione.

Simulacro bestiale: Le pantofole anti ladro. Usatele a dovere anche contro i venditori porta a porta se si presentano.

Pantofole unicorno da difesa

 

CANCRO
Perché? Eh? Perché insistete a leggere gli oroscopi o voi del cancro? Non vi basta già il nome del segno per farvi capire che è tutto vano? Comunque, contenti voi… Il 2017 vi riserb(v)a grosse sorprese. Quali? Oh, calmini eh? N’attimo! Vediamo…

Se Nettuno e Plutone si congiungeranno, allora l’amore vi sorriderà, in caso contrario dovete sottoporvi al rito propizio del “vulnus persecutionis” che consiste nel flagellarvi sotto le ascelle con un rametto di ulivo, fino a che il fortore di DAS® non se ne sarà andato per sempre. Dopo potete tornare su Tinder a cercare l’anima gemella, il fato vi sorriderà.

Gioiello portafortuna: Il calcolo renale, però rifatto per vie naturali. Sì, gli enzimi acquisiti daranno lucentezza al monile. Porta fortuna soprattutto se incastonato nell’incisivo.
LEONE
Ah bello il leone! Proprio bello sì sì, è il segno che preferisco. Lo so non dovrei fare disparità, sono tutti figli miei, ma d’altra parte quando uno ti guarda con quegli occhietti, come fai a non comprargli i trojai. Quindi per i nati sotto il segno del leone, prevedo un anno magnificus, anno godereccicus e vacanza in compagnia di Pintus.

Anche lui infatti, avrà Giove in trigono con i pantaloni a vita bassa che porta, ottimo segnale di inversione di tendenza che la luna calante portava fuori dal seminato. Capito? No? Per la spiegazione specifica e dettagliata dovete fare un versamento sul c/c N° 243707 e fate anche alla svelta che prevedo che alle 16 la banca chiuda.

Animale stereofonico: Coniglio D’angora. Sembra un incrocio tra un gatto obeso e Cristiano Malgioglio, ma è molto più logorroico soprattutto nelle notti di plenilunio. Non bagnatelo dopo mezzanotte sennò s’ infeltrisce.

Coniglio d’angora infeltrito

 

VERGINE
Peccato! Peccato davvero! Anche quest’anno poteva essere il segno della vergine, potevate avere tutte le fortune, gli amori, i lavori meglio retribuiti e un S7 in regalo all’Esselunga e invece che avete fatto? Non avete comprato MAVAIAVAIA® il talismano benefico che scaccia tutte le malie. Costava solo settecento euri, ma purtroppo sono finiti subito.

E ora? Ora non vi resta che il solito oroscopo di seconda mano, che funziona a metà: tipo che se incontri la donna della tua vita (o l’omo) ti dice “ti amo” ma è convinto di vivere nel 1200 e quindi per Natale ti regala una montagna di sterco di prima qualità. Per il prossimo anno, abbonatevi prima al Gabbrifox e vedrete che queste sorprese non vi coglieranno di sorpresa.

Pietra portafortuna: Benitoite. A dispetto del nome, è una pietra comunista che non aspetta altro che dividere il suo valore con tutti quelli che la toccheranno, quindi state attenti a chi la mostrate. Tenetela sotto il cuscino, tra il libretto e il moschetto.
BILANCIA
“Sator Arepo Tenet Opera Rotas” diceva il mi’ nonno quando tornava briaho da Campiglia Marittima. Cosa voleva dire solo gli Astri® lo sanno, ma lui che era una bilancia, non smetteva mai di ripeterlo. Per questo oggi io faccio l’astrologo, perché anche io come il mi’ nonno, alle magistrali avevo 4 in tutte le materie a parte religione e fisica (l’educazione ovvio).

Quindi care Bilance, il vostro 2017 sarà roseo come una Rotas, l’amore vi sorriderà come un Sator, il lavoro vi Tenet abbestia e la salute sarà quella di Arepo, famoso direttore d’Opera del milleddue quasi millettre. Cosa volete di più?

Animale del sapere: Il Rospo Surinam. Detto anche “stiàccialo”. Potete usarlo come segnalibro o racchetta da ping pong, tanto non si lamenta. Il suo potere anti zanzare è rinomato in tutto il sud del Molise.

Rospo Surinam, animale strano magico

 

SCORPIONE
Ed eccoci al segno di terra per eccellenza. Ci si abbina bene un buon Chianti o al limite un Amarone se vi avanzano due soldini dai regali di Natale. In entrambi i casi, il Gabbrifox accetta tutto, purché con scadenza a fine mese. In amore riceverete tante telefonate affettuose, soprattutto da Telecom, Eni luce e gas, Enel energia, Fastweb, Sky ed infine anche quella dei surgelati a domicilio, che fa tanto Natale.

Scegliete un operatore a caso e la fortuna vi sorriderà. Per il lavoro, potete approfittare del contatto telefonico appena conosciuto per chiedere se serve un altro operatore call center, così potrete provare l’ebrezza di essere mandati affanculo 12 volte all’ora, secondo la tabella ministeriale programmata. Attenzione alla burrata al mattino.

Per voi quest’anno c’è l’amuleto TOSTAMEN. Potete infatti riprodurre su fette biscottate (biologiche mi raccomando, sennò non funziona), l’immagine di vostra madre, sorella (purché vergine) o Totti. Dipende dalla vostra fede. Vi proteggerà dallo stranguglione dopo colazione.

L’amuleto Tostamen, prodigioso.

 

SAGITTARIO
Il Gabbrifox ha creato per voi del sagittario, un rito propiziatorio per la fortuna. Se seguirete passo passo tutti i passi per il gran passo (si ma allora dillo che vuoi passare per ripetitivo) vedrete che la fortuna vi sarà propizia. Innanzitutto, recatevi in una città piena di arte e cultura, come potrebbe essere Campi Bisenzio, trovate un fiume maestoso, ricco di storia e mito, tipo il Bisenzio appunto. Immergetevi fino alla cintola.

Non abbiate paura, l’acqua fredda non danneggerà i vostri tessuti epiteliali, a quello ci penserà lo sversamento della ditta di vernici lì vicino, ma non inficerà il rito. A questo punto toccatevi con la destra il cuore e con la sinistra il perin… il sacco scr… le palle (come siete ignoranti oh!) e ripetete a gran voce: “R-o-te, arriva-i, testament,apri, Sandro!!1!”.

Dopo di che attendete che le gambe vi vadano in ipotermia e tornando sui gomiti a riva, sarete fortunati ad essere ancora vivi e il rito è concluso! Serbatene il ricordo facendovi fare un filmatino da mettere su youtube.

Animale del potere: la Rana di Okuto. Portatela sempre con voi e vi difenderà dal maligno. Attenzione a non lasciarla distrattamente passeggiare sulla testa di qualcuno perché dopo tre giorni il malcapitato scoppierà. Ha anche la comoda funzione sveglia “uaaaAA…TATATATATATA!!”

La famosa rana di Okuto.

 

CAPRICORNO
Parrebbe l’anno sabbatico del capricorno, il 2017. I segni sono inequivocabili. Infatti sono poche le funi dal cielo e gli specchi a cui posso aggrapparmi per farvi uno straccio di oroscopo. Ma il Gabbrifox ha le sue fonti segrete e quindi qualcosina posso rivelarvi: evitate di mangiare latticini con scadenza ottobre 2009, lo dico per la vostra salute.

Mi giunge anche dall’oltretomba (o Radio Maria) una voce che mi ricorda di dirvi che se trovate il vostro partner che gioca al trenino in bagno con una persona e quella persona non siete voi, significa che Urano ci ha messo lo zampino (e anche altro) e l’amore non vi sorride.
Consiglio: evitate i bagni della stazione.

Animale superbo magico: il “Bombardiere verde”. Animaletto che vive in profondità del mare e si difende emanando una forte luce verde. Chiamato anche “onda verde”, dà i migliori risultati se usato sui viali di circonvallazione.

Il bombardiere verde. Con lui si passa…

 

AQQUARIO
E’ inutile che fate i saputi. Nel linguaggio arcano degli ASTRI® si scrive così. Il raddoppio fonetico poi è tipico della zona del Chianti e di tutta la Val di Chiana. Quindi puppatemelo. Allora, dicevo… Per i nati sotto questo segnio… ancora? O cosa volete? “segnio” sì e allora? Cosa c’è? Sarete mica quelli che scrivono “coscienza” e “scienza?” Ahahahah vabbè no, dopo questa non vi meritate nemmeno di sapere che verso metà maggio riceverete per posta un grattevvinci da 5 euro. Mittente sconosciuto.

Non dovete grattarlo per nessuno motivo. Aspettate il plenilunio e recatevi al centro di una radura nel bosco. Poi tutti IgnudI (si qui ci vogliono le I maledetti ignoranti) lo gratterete ripetendo l’antica formula magica Yamatai “neghii neghii naza lucolò!!” e se tutto va bene apparirà Gamera e vi dirà tre numeri. Giocateli sulla ruota di Osaka e poi mi ringrazierete.

Numeri fortunati: 729 e 1438. Come “e cosa ci dovremmo fare che il lotto ne ha solo 90?” La fortuna non risiede solamente nei giochi d’azzardo, ma pure ai numeri civici di via Prenestina. Andate a bussare e la fortuna vi aprirà (o anche il signor Glauco, parecchio nervoso, quindi occhio alle congiunzioni astrali e agli stinchi).
PESCI
“Eccoci all’acqua”. Diceva sempre il mi’ nonno quando gli scappava una veggenza addosso. Sì, anche lui, come me, aveva poteri medianici e massonici, ma dopo che la finanza gli chiese il registro dei corrispettivi, dovette abbandonare di corsa i suoi lavori occulti e solo io in famiglia continuai ad esercitare. Quindi cari amici dei pesci, se volete che il 2017 vi porti la finanza fin sotto casa, non avete che da continuare a non versare l’IVA.
In amore invece potete andare fieri dei vostri ormoni. Mercurio e Venere sono in congiunzione e anche il fornaio sotto casa vi fa gli occhi dolci ogni volta che gli chiedete lo sfilatino caldo. Approfittate prima che torni la su’ moglie.

Animale stellare: Yoda bat. Si chiama proprio così in onore del famoso super eroe di Gotham city, anche se io me lo ricordavo più scuro e con la mascherina nera, ma oh, del resto sono passati tanti anni dall’ultima volta che sono andato al cinema a vedere Star Trek. Comunque l’animale non gradisce le informazioni imprecise, se volete utilizz….ZOT! ARGH!

Yoda Bat, ma non ci somiglia per niente a Batman…

L’oroscopo del Gabbrifox finisce qui! All’anno prossimo! Che gli astri siano con voi e il sole risplenda sempre nelle vostre case!

 

Se volete leggere gli oroscopi passati, eccoveli qui sotto!