Hai perso tutti i contatti sul tuo telefono? Backup!

Condividi:

Come è possibile che nel 2017 ci sia ancora gente che riesce a perdere i contatti dal telefono? E’ possibile, succede ogni giorno.
Scorrendo la mia bacheca su Facebook, ogni tanto compare il messaggio angosciato del tipo/a (devo dire più le donne ultimamente) che ha perso il telefono, gliel’hanno rubato, l’ha mollato nel cesso, ci ha fatto un tuffo in piscina, l’ha usato come martello, e quindi ha perso tutta la rubrica telefonica, i messaggi, le foto (compromettenti e non), i documenti importanti per la tesi (si c’è gente che li salva pure sul telefono ) e tanto altro.

Del resto i nostri “telefoni” ormai sono da anni dei computer portatili con cui ogni tanto telefoniamo, e quindi ci si mette sempre più roba, tutta la nostra vita in pochi Gb di memoria.

Quindi, io mi chiedo: se c’è tutta ‘sta mole di documenti in questo aggeggio, perché non trovi un modo per prevenire la perdita di ogni cosa? La risposta a questa domanda è sempre astratta. C’è chi non lo fa per svogliatezza, per principio, per motivi religiosi ma soprattutto perché gli fà fatica andare a cercare in rete come si potrebbe fare. Quindi con questo articolo lo faccio io per voi ok?

Allora, per cominciare se hai un qualsiasi telefono di ultima generazione, puoi sincronizzare tutto o quasi con GMAIL, il comodo gestore di posta, proprietario di Google e di tanto altro, che gratuitamente ti può mettere su i suoi server tutti i tuoi dati.

Ed ecco che qualcuno mi dirà: “eh ma io tutti i cavoli miei mica glieli voglio dare a google, poi la privacy e se qualcuno me li frega o li legge? Eh? Eh?”

E tu mi fai capire PERCHÉ, Google, azienda multimiliardaria mondiale, dovrebbe andare a farsi gli affari tuoi, che fai il commesso in un negozio di mutande usate e la cosa più losca che hai fatto è chattare con una di Bari su Tinder e nemmeno te l’ha data? Mi spieghi di quale privacy dovresti aver paura? Fai le foto al tuo gatto mentre dorme! O a te stesso con la bocchina a culo di gallina!

Quindi per favore, vuoi fare questa sincronizzazione con Gmail e salvare tutti i tuoi contatti così quando perderai il telefono da 600 euro sull’Intercity Torino-Bari, ti basterà comprarne un altro nuovo  e avrai tutti i tuoi contatti senza disperarti?

E’ molto semplice: su un telefono con Android andate in IIMPOSTAZIONI—->CLOUD—->IMPOSTAZIONI SINCRONIZZAZIONE, e mettete la spunta su tutto.

poi andate in BACKUP  e spuntate “Backup automatico” e quello che volete (sms mms ecc ecc).

Poi andate in BACKUP E RIPRISTINO e flaggate tutto, cosi’ quando avrete il cell nuovo tutto si ripristinerà automaticamente.

Ecco facendo così siete al sicuro da qualsiasi perdita.

Ovviamente dovete avere un account GMAIL e tenervi a bada la password, una password “furba” non il vostro nome o quello del gatto, perché se qualcuno ve la frega poi sono volatili per diabetici… Un modo semplice per non farsi fregare la password e NON DARLA A NESSUNO, la password dico…  (sì lo so è banale come cosa ma succede).

Se volete andare invece sull'”automatico” ci sono i programmi già fatti, tipo “SMART SWITCH” della Samsung che potete scaricare qui. Oppure un altro comodo software di backup per PC “SnapPea” con cui potrete salvare app, messaggi e rubrica ovviamente collegando un cavo USB al PC.
Quindi adesso avete tutti gli strumenti per fare i vostri backup ok? Non voglio più leggere in bacheca messaggi affranti e disperati perchè avete perso tutto.

Per i faticoni:
è più stancante fare un backup ogni tanto (con Gmail te lo fa automatico basta impostarlo una volta) o chiedere e reinserire ad uno a uno tutti i contatti dopo che hai perso tutto?

Datemi retta, fate ‘sti benedetti backup, anche delle foto (con googlefoto fa in automatico) perché poi quando perderete tutti i ricordi della vacanzina alle Canarie col vostro amore, bestemmierete tutti gli dei per giorni e giorni… Io v’ho avvertito.

Buoni salvataggi!

ah, per chi avessi l’Iphone, v’attaccate, tanto siete ricchi no? (e poi mi sa che fa tutto da solo)…

 

Condividi:

Lascia un commento