L’oroscopo del Gabbrifox 2017

Condividi:

L’oroscopo del Gabbrifox, cari utenti del blog, anche quest’anno arriva puntuale per dedicare a voi i miei poteri subnormali (nel senso di sommersi sotto uno strato ignifugo (nel senso di protetto da agenti (nel senso di elementi noti ai più (nel senso che ora basta parentesi sennò pare un’equazione di primo grado e mi scoccia poi trovarvi la X).

Dicevo, il Gabbrifox ha partorito solo per voi e sempre per la solita cifra simbolica di 888 (ottocentottantotto, numero magico secondo solo all’IBAN) euri, l’oroscopo per il 2017. Tenetelo gelosamente sotto il cuscino per almeno sei mesi, poi dopo che i muschi e i licheni si saranno diradati, ne godrete i risultati (e le muffe poderose).

 

ARIETE
Maremma impestata ladra! Scusate ma mentre pensavo agli arieti m’è cascato il budino sui pantaloni appena messi, e siccome la lavatrice dei delicati (sì, mi metto capi delicati perché? Un si pole? No ditelo, problemi? Coca cola pepsi cola osso duro vaffanculo), mi fate perdere il discorso…

Insomma cari arieti, il 2017 sarà per voi motivo di litigi col vicinato. Sia quello di sopra, sia quello di sotto. Se state in una villetta è uguale, litigherete coi ghiri in soffitta e con le talpe il cantina. Perché? Ma come perché… Saturno è in trigono con Urano no? Avete pure il coraggio di chiederlo? Numero fortunato: X=√132*∫y

Animaletto cosmico: il gatto spiaccicato di pezza. Usatelo come monito celeste per andare più piano in macchina.

Gatto spiaccicato di pezza

 

TORO
Novità in campo amoroso: una persona con cui stavate insieme molti anni fa, tornerà all’improvviso per chiedervi gli arretrati degli assegni familiari. Anche se gli farete notare che quest’anno è l’anno del Dodo, secondo il calendario sumero, la persona, non ne vorrà sapere e pretenderà lo stesso l’assegno, pur sfidando la malasorte. Consiglio vivamente un rito propiziatorio prima dell’incontro: l’interdizione dai pubblici uffici.

Pietra del rinascimento astrale: il forassite di recupero. Quando lo trovate attenzione al crollo imminente della struttura. Dovete metterlo al collo sennò non funziona.
GEMELLI
Sono giunto alla decisione che interpellare gli Astri® (o TV9 dopo mezzanotte) e le pietre magiche ™ (o i serci) per i gemelli, sia una doppia fatica. Quindi dal prossimo anno, o i gemelli si decidono a farsi dividere, oppure la tariffa applicata si triplicherà (e l’iva? Eh? L’iva la paghi te? Ah ecco).

E’ inutile che mi mandate i soliti fax con scritto che con i siamesi non avete nulla a che fare. I gatti di razza mi sono sempre stati sui coglioni, e infatti ho due randagi di nome Cuspide e Pollice (dalle famose stelle) e seppur fratelli, non si sono mai sognati i appiccicarsi. Quindi, abbiate fiducia nella medicina moderna e poi fatevi vivi l’anno prossimo per la consultazione.

Simulacro bestiale: Le pantofole anti ladro. Usatele a dovere anche contro i venditori porta a porta se si presentano.

Pantofole unicorno da difesa

 

CANCRO
Perché? Eh? Perché insistete a leggere gli oroscopi o voi del cancro? Non vi basta già il nome del segno per farvi capire che è tutto vano? Comunque, contenti voi… Il 2017 vi riserb(v)a grosse sorprese. Quali? Oh, calmini eh? N’attimo! Vediamo…

Se Nettuno e Plutone si congiungeranno, allora l’amore vi sorriderà, in caso contrario dovete sottoporvi al rito propizio del “vulnus persecutionis” che consiste nel flagellarvi sotto le ascelle con un rametto di ulivo, fino a che il fortore di DAS® non se ne sarà andato per sempre. Dopo potete tornare su Tinder a cercare l’anima gemella, il fato vi sorriderà.

Gioiello portafortuna: Il calcolo renale, però rifatto per vie naturali. Sì, gli enzimi acquisiti daranno lucentezza al monile. Porta fortuna soprattutto se incastonato nell’incisivo.
LEONE
Ah bello il leone! Proprio bello sì sì, è il segno che preferisco. Lo so non dovrei fare disparità, sono tutti figli miei, ma d’altra parte quando uno ti guarda con quegli occhietti, come fai a non comprargli i trojai. Quindi per i nati sotto il segno del leone, prevedo un anno magnificus, anno godereccicus e vacanza in compagnia di Pintus.

Anche lui infatti, avrà Giove in trigono con i pantaloni a vita bassa che porta, ottimo segnale di inversione di tendenza che la luna calante portava fuori dal seminato. Capito? No? Per la spiegazione specifica e dettagliata dovete fare un versamento sul c/c N° 243707 e fate anche alla svelta che prevedo che alle 16 la banca chiuda.

Animale stereofonico: Coniglio D’angora. Sembra un incrocio tra un gatto obeso e Cristiano Malgioglio, ma è molto più logorroico soprattutto nelle notti di plenilunio. Non bagnatelo dopo mezzanotte sennò s’ infeltrisce.

Coniglio d’angora infeltrito

 

VERGINE
Peccato! Peccato davvero! Anche quest’anno poteva essere il segno della vergine, potevate avere tutte le fortune, gli amori, i lavori meglio retribuiti e un S7 in regalo all’Esselunga e invece che avete fatto? Non avete comprato MAVAIAVAIA® il talismano benefico che scaccia tutte le malie. Costava solo settecento euri, ma purtroppo sono finiti subito.

E ora? Ora non vi resta che il solito oroscopo di seconda mano, che funziona a metà: tipo che se incontri la donna della tua vita (o l’omo) ti dice “ti amo” ma è convinto di vivere nel 1200 e quindi per Natale ti regala una montagna di sterco di prima qualità. Per il prossimo anno, abbonatevi prima al Gabbrifox e vedrete che queste sorprese non vi coglieranno di sorpresa.

Pietra portafortuna: Benitoite. A dispetto del nome, è una pietra comunista che non aspetta altro che dividere il suo valore con tutti quelli che la toccheranno, quindi state attenti a chi la mostrate. Tenetela sotto il cuscino, tra il libretto e il moschetto.
BILANCIA
“Sator Arepo Tenet Opera Rotas” diceva il mi’ nonno quando tornava briaho da Campiglia Marittima. Cosa voleva dire solo gli Astri® lo sanno, ma lui che era una bilancia, non smetteva mai di ripeterlo. Per questo oggi io faccio l’astrologo, perché anche io come il mi’ nonno, alle magistrali avevo 4 in tutte le materie a parte religione e fisica (l’educazione ovvio).

Quindi care Bilance, il vostro 2017 sarà roseo come una Rotas, l’amore vi sorriderà come un Sator, il lavoro vi Tenet abbestia e la salute sarà quella di Arepo, famoso direttore d’Opera del milleddue quasi millettre. Cosa volete di più?

Animale del sapere: Il Rospo Surinam. Detto anche “stiàccialo”. Potete usarlo come segnalibro o racchetta da ping pong, tanto non si lamenta. Il suo potere anti zanzare è rinomato in tutto il sud del Molise.

Rospo Surinam, animale strano magico

 

SCORPIONE
Ed eccoci al segno di terra per eccellenza. Ci si abbina bene un buon Chianti o al limite un Amarone se vi avanzano due soldini dai regali di Natale. In entrambi i casi, il Gabbrifox accetta tutto, purché con scadenza a fine mese. In amore riceverete tante telefonate affettuose, soprattutto da Telecom, Eni luce e gas, Enel energia, Fastweb, Sky ed infine anche quella dei surgelati a domicilio, che fa tanto Natale.

Scegliete un operatore a caso e la fortuna vi sorriderà. Per il lavoro, potete approfittare del contatto telefonico appena conosciuto per chiedere se serve un altro operatore call center, così potrete provare l’ebrezza di essere mandati affanculo 12 volte all’ora, secondo la tabella ministeriale programmata. Attenzione alla burrata al mattino.

Per voi quest’anno c’è l’amuleto TOSTAMEN. Potete infatti riprodurre su fette biscottate (biologiche mi raccomando, sennò non funziona), l’immagine di vostra madre, sorella (purché vergine) o Totti. Dipende dalla vostra fede. Vi proteggerà dallo stranguglione dopo colazione.

L’amuleto Tostamen, prodigioso.

 

SAGITTARIO
Il Gabbrifox ha creato per voi del sagittario, un rito propiziatorio per la fortuna. Se seguirete passo passo tutti i passi per il gran passo (si ma allora dillo che vuoi passare per ripetitivo) vedrete che la fortuna vi sarà propizia. Innanzitutto, recatevi in una città piena di arte e cultura, come potrebbe essere Campi Bisenzio, trovate un fiume maestoso, ricco di storia e mito, tipo il Bisenzio appunto. Immergetevi fino alla cintola.

Non abbiate paura, l’acqua fredda non danneggerà i vostri tessuti epiteliali, a quello ci penserà lo sversamento della ditta di vernici lì vicino, ma non inficerà il rito. A questo punto toccatevi con la destra il cuore e con la sinistra il perin… il sacco scr… le palle (come siete ignoranti oh!) e ripetete a gran voce: “R-o-te, arriva-i, testament,apri, Sandro!!1!”.

Dopo di che attendete che le gambe vi vadano in ipotermia e tornando sui gomiti a riva, sarete fortunati ad essere ancora vivi e il rito è concluso! Serbatene il ricordo facendovi fare un filmatino da mettere su youtube.

Animale del potere: la Rana di Okuto. Portatela sempre con voi e vi difenderà dal maligno. Attenzione a non lasciarla distrattamente passeggiare sulla testa di qualcuno perché dopo tre giorni il malcapitato scoppierà. Ha anche la comoda funzione sveglia “uaaaAA…TATATATATATA!!”

La famosa rana di Okuto.

 

CAPRICORNO
Parrebbe l’anno sabbatico del capricorno, il 2017. I segni sono inequivocabili. Infatti sono poche le funi dal cielo e gli specchi a cui posso aggrapparmi per farvi uno straccio di oroscopo. Ma il Gabbrifox ha le sue fonti segrete e quindi qualcosina posso rivelarvi: evitate di mangiare latticini con scadenza ottobre 2009, lo dico per la vostra salute.

Mi giunge anche dall’oltretomba (o Radio Maria) una voce che mi ricorda di dirvi che se trovate il vostro partner che gioca al trenino in bagno con una persona e quella persona non siete voi, significa che Urano ci ha messo lo zampino (e anche altro) e l’amore non vi sorride.
Consiglio: evitate i bagni della stazione.

Animale superbo magico: il “Bombardiere verde”. Animaletto che vive in profondità del mare e si difende emanando una forte luce verde. Chiamato anche “onda verde”, dà i migliori risultati se usato sui viali di circonvallazione.

Il bombardiere verde. Con lui si passa…

 

AQQUARIO
E’ inutile che fate i saputi. Nel linguaggio arcano degli ASTRI® si scrive così. Il raddoppio fonetico poi è tipico della zona del Chianti e di tutta la Val di Chiana. Quindi puppatemelo. Allora, dicevo… Per i nati sotto questo segnio… ancora? O cosa volete? “segnio” sì e allora? Cosa c’è? Sarete mica quelli che scrivono “coscienza” e “scienza?” Ahahahah vabbè no, dopo questa non vi meritate nemmeno di sapere che verso metà maggio riceverete per posta un grattevvinci da 5 euro. Mittente sconosciuto.

Non dovete grattarlo per nessuno motivo. Aspettate il plenilunio e recatevi al centro di una radura nel bosco. Poi tutti IgnudI (si qui ci vogliono le I maledetti ignoranti) lo gratterete ripetendo l’antica formula magica Yamatai “neghii neghii naza lucolò!!” e se tutto va bene apparirà Gamera e vi dirà tre numeri. Giocateli sulla ruota di Osaka e poi mi ringrazierete.

Numeri fortunati: 729 e 1438. Come “e cosa ci dovremmo fare che il lotto ne ha solo 90?” La fortuna non risiede solamente nei giochi d’azzardo, ma pure ai numeri civici di via Prenestina. Andate a bussare e la fortuna vi aprirà (o anche il signor Glauco, parecchio nervoso, quindi occhio alle congiunzioni astrali e agli stinchi).
PESCI
“Eccoci all’acqua”. Diceva sempre il mi’ nonno quando gli scappava una veggenza addosso. Sì, anche lui, come me, aveva poteri medianici e massonici, ma dopo che la finanza gli chiese il registro dei corrispettivi, dovette abbandonare di corsa i suoi lavori occulti e solo io in famiglia continuai ad esercitare. Quindi cari amici dei pesci, se volete che il 2017 vi porti la finanza fin sotto casa, non avete che da continuare a non versare l’IVA.
In amore invece potete andare fieri dei vostri ormoni. Mercurio e Venere sono in congiunzione e anche il fornaio sotto casa vi fa gli occhi dolci ogni volta che gli chiedete lo sfilatino caldo. Approfittate prima che torni la su’ moglie.

Animale stellare: Yoda bat. Si chiama proprio così in onore del famoso super eroe di Gotham city, anche se io me lo ricordavo più scuro e con la mascherina nera, ma oh, del resto sono passati tanti anni dall’ultima volta che sono andato al cinema a vedere Star Trek. Comunque l’animale non gradisce le informazioni imprecise, se volete utilizz….ZOT! ARGH!

Yoda Bat, ma non ci somiglia per niente a Batman…

L’oroscopo del Gabbrifox finisce qui! All’anno prossimo! Che gli astri siano con voi e il sole risplenda sempre nelle vostre case!

 

Se volete leggere gli oroscopi passati, eccoveli qui sotto!

http://www.gabettipoeta.it/2015/12/30/loroscopo-del-gabbrifox-2016/

http://www.gabettipoeta.it/2015/01/03/loroscopo-del-gabbrifox-2015/

http://www.gabettipoeta.it/2013/12/31/1785-2/

Condividi:

Lascia un commento