Telecamera di sicurezza D-link DCS-932L

Condividi:
telecamera
Come si presenta la DCS-932L

La telecamera di sicurezza D-link DCS-932L, l’ho comprata prima dell’estate, visto che mi è successo in passato purtroppo di essere “visitato” da ignoti, anche mentre dormivo, o proprio quando ero via di casa per qualche giorno. Fortunatamente la tecnica che usano spesso funziona solo quando non si danno le mandate e quindi rimane solo traccia dei cacciaviti al bordo della porta.

Questa telecamera ha varie funzioni: intanto è wireless, e si configura quasi automaticamente appena la colleghi al tuo modem/router. Si può collegare sia con cavo direttamente a una delle porte del modem oppure lontana da esso in quanto basta alimentarla con la corrente elettrica e può stare lontana dal modem.

telecamera retro
Il retro della DCS-932L

Tramite un software in dotazione puoi mettere a punto varie funzionalità come ad esempio la modalità notturna, presente in questo modello. La resa non è perfetta ma il suo lavoro lo fa.

Puoi impostare l’orario entro il quale la modalità passa da notturna a diurna, oppure lo fa in modo automatico regolandosi con la luce presente nella stanza.

telecamera panel
Pannello di controllo della DCS-932L

Altra funzione molto valida è il rilevatore di movimento che consiglio di settare al 55%. Lasciandolo al 100% infatti, ogni minima variazione di luce o anche solo una mosca che gli passa davanti, farà scattare l’allarme che consiste in una mail che può essere recapitata sia sul telefono che sul PC.

Si può anche ridurre questa zona di rilevazione, io ad esempio l’ho messa solo sulla porta di casa, il tutto fatto sempre tramite il programma annesso.

Pure online si possono modificare i settaggi, entrando con user e password in My D-link, quindi anche se uno si trova fuori casa, da ogni PC o anche dallo smarthpone è possibile controllare e modificare i parametri.

telecamera softw
Sito web della DCS-932L

La telecamera è utile per monitorare anche i bambini a distanza, in quanto puoi andare “live”, vedere e sentire cosa succede nella stanza. C’è anche il modello con il quale puoi far sentire la tua voce, utile per calmare un neonato che piange o spaventare un ladro appena entrato in casa.

Mi chiederete: ma ti piace cosi’ tanto vedere mentre ti svaligiano casa? Eh no! Perché l’allarme scatta immediatamente, posso chiamare la polizia della vicina caserma e forse il ladruncolo viene beccato e per lo meno ho la sua immagine bella stampata, pronta per la denuncia. E non è poco.

Se avete un gatto “curioso” come il mio, attenzione che andrà a “snasicciare” la telecamera e oltre a immortalarsi nelle immagini di sicurezza, ve la butterà in terra, quindi conviene metterla in alto dove non può arrivare.

L’ho comprata qui.

Se hai trovato questo articolo utile, sostienimi con una piccola donazione, Grazie

Donazione

Condividi:

Lascia un commento